rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Sequestra la figlia 37enne perché geloso della sua relazione con un uomo

Dopo una lite a pranzo, in casa della vittima, l'uomo ha costretto la figlia a seguirlo sotto la minaccia di una pistola, rinchiudendola in un nascondiglio nella sua abitazione di Motta Sant'Anastasia

Sequestra la figlia 37enne perché geloso della sua relazione con un uomo, ma viene scoperto e arrestato dai carabinieri. Un 71enne dovrà rispondere di sequestro di persona nei confronti della figlia. Dopo una lite a pranzo, in casa della vittima, l'uomo ha costretto la figlia a seguirlo sotto la minaccia di una pistola, rinchiudendola in un nascondiglio nella sua abitazione di Motta Sant'Anastasia.

Il convivente e il fratello della donna, avvertiti da un suo sms di aiuto, hanno chiamato i carabinieri che sono riusciti a individuare l'abitazione e a fare irruzione. Al loro arrivo, i militari hanno trovato anche i beni di prima necessità che l'uomo aveva reperito per la figlia, pensando in questo modo di convincerla a lasciare il compagno.

Il giorno successivo, in un terreno di Belpasso, i carabinieri della compagnia di Ramacca hanno trovato la pistola utilizzata dall'anziano per minacciare la figlia: una Beretta semiautomatica calibro 7.65 non censita e priva di matricola, con un caricatore pieno e un colpo in canna. Il 71enne si trova ora agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestra la figlia 37enne perché geloso della sua relazione con un uomo

CataniaToday è in caricamento