Sequestrata casa per anziani, era priva dei requisiti organizzativi e funzionali

Al vaglio degli inquirenti anche una eventuale responsabilità circa il fatto che, in soli sei mesi, sono stati eseguiti ben 10 trasporti d'urgenza presso gli ospedali di ospiti per lesioni conseguenti a cadute

I carabinieri del Nas di Catania, nell'ambito di un'attività investigativa coordinata dalla locale Procura della Repubblica, su decreto del Gip del Tribunale, hanno sequestrato una casa protetta.

Le indagini condotte dai militari del Nucleo hanno consentito di accertare che la struttura, ospitante 28 anziani, di età compresa fra i 65 e i 95 anni, non autosufficienti ed affetti da varie patologie (morbo di alzheimer, diabete, ecc.), era priva dei prescritti requisiti organizzativi e funzionali.

In particolare, i militari hanno accertato l'assenza di figure professionali (quali i fisioterapisti), l'insufficienza e l'inadeguatezza professionale del personale preposto all'assistenza degli ospiti nonchè la mancanza di infermieri soprattutto nei turni pomeridiani e notturni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altro aspetto, tuttora al vaglio degli inquirenti, riguarda eventuali responsabilità circa il fatto che, in soli sei mesi, sono stati eseguiti ben 10 trasporti d'urgenza presso gli ospedali di ospiti per lesioni conseguenti a cadute. I 28 anziani sono stati trasferiti, a cura dei competenti organi sanitari, presso altre idonee strutture assistenziali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento