Sequestrata discarica abusiva a Calatabiano: denunciato il proprietario

Tutto il materiale giaceva sul terreno senza alcun tipo di accorgimento protettivo tanto che lo stesso era intriso di percolato oleoso

foto archivio

La polizia ferroviaria di Taormina, insieme alla squadra di polizia giudiziaria compartimentale, nel corso di mirati servizi volti al contrasto dei furti e della ricettazione di rame ed altro materiale ferroso, ha sottoposto a controllo una ditta presente in contrada Maraulì, nel comune di Calatabiano che svolgeva la sua attività di autodemolizione su di un appezzamento di terreno di circa 1000 mq, parzialmente recintati.

Seppure non siano state trovate tracce di metalli che potessero far presupporre un'implicazione nel mercato nero dell'oro rosso, i controlli effettuati hanno evidenziato che il proprietario, un venticinquenne del posto, non aveva nessun tipo di autorizzazione per svolgere quel genere di attività e pertanto lo stesso è stato denunciato per il reato di gestione di rifiuti non autorizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di fatto, nell'area sono state rinvenute una quindicina di autovetture da demolire, alcune prive di targa e diversi rifiuti speciali consistenti sia in parti di auto che in condizionatori e Raee. Tutto il materiale giaceva sul terreno senza alcun tipo di accorgimento protettivo tanto che lo stesso era intriso di percolato oleoso. Vista la gravità del reato contestato e la necessità di evitare che l'attività illecita potesse produrre ulteriori danni ambientali, tutta l'area è stata sottoposta a sequestro preventivo ed affidata in custodia giudiziale allo stesso giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento