rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Sequestrato stupefacente, era nascosto in un fondo agricolo abbandonato

L’attenzione degli agenti è stata attirata dalla presenza di due grossi blocchi di cemento che consentivano l’ingresso al fondo, in strada Sgroppillo, attraverso un accesso ricavato nella recinzione

Lo scorso sabato, 1 luglio, intorno alle ore 16:45, l'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, durante l’attività di controllo del territorio, ha sequestrato un’ingente quantità di stupefacente a carico d’ignoti.

L’operazione si è svolta in strada Sgroppillo, dove i poliziotti hanno proceduto all’accurato controllo di un fondo agricolo in stato di abbandono, delimitato da un muro a secco in pietra lavica e da una recinzione metallica.

L’attenzione degli agenti è stata attirata dalla presenza di due grossi blocchi di cemento che consentivano l’ingresso al fondo attraverso un accesso ricavato nella recinzione.

L’intuizione si è rivelata esatta, infatti, all’interno di un grosso roveto, è stato rinvenuto – ben occultato dal fogliame – un borsone di colore blu, contenente marijuana per un peso complessivo di grammi 9.200, sostanza che è stata debitamente repertata e sottoposta a sequestro a carico di ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrato stupefacente, era nascosto in un fondo agricolo abbandonato

CataniaToday è in caricamento