menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrate le armi per i due omicidi sventati a Biancavilla: 5 arresti

Altre cinque ordinanze di custodia cautelare nei confronti di boss e gregari, che si trovano attualmente detenuti per altri reati, nell'ambito della faida di Biancavilla che ha visto l'arresto di altre sette persone ed il sequestro di armi

Il gip del tribunale di Catania ha emesso, su richiesta della direzione distrettuale antimafia di Catania, altre cinque ordinanze di custodia cautelare nei confronti di boss e gregari, che si trovano attualmente detenuti per altri reati, nell'ambito della faida di Biancavilla che ha visto l'arresto di altre sette persone ed il sequestro di armi, tra cui Kalashnikov e fucili mitragliatori che, secondo gli inquirenti, dovevano essere utilizzate per due omicidi già programmati dal clan.

Sono tutti indiziati di fare parte di un'associazione mafiosa, di avere commesso delle tentate estorsioni e di avere detenuto armi anche da guerra per affermare la propria predominanza sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento