Sequestrati quasi 2 mila articoli contraffatti, denunciato cinese

1.610 pezzi tra orologi, anelli, collane, orecchini, braccialetti e medagliette copie di marche famose, per un valore complessivo di circa ventimila euro, è stata sequestrata a Catania in un ingrosso di bigiotteria dagli Ispettori della Polizia Annonaria

Merce contraffatta, 1.610 pezzi tra orologi, anelli, collane, orecchini, braccialetti e medagliette copie di marche famose, per un valore complessivo di circa ventimila euro, è stata sequestrata a Catania in un ingrosso di bigiotteria dagli Ispettori della Polizia Annonaria.

I vigili stavano effettuando un controllo in un negozio gestito da un commerciante di nazionalità cinese quando hanno scoperto, nel locale dietro alla cassa, un ingente quantitativo di merce contraffatta che veniva mostrata e venduta 'sottobanco' ai clienti. Il gestore del negozio è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento