Sequestrati tredici esemplari di tonno rosso nel porticciolo di Ognina

Continuano i controlli dei militari della sezione operativa navale della guardia di finanza di Catania sulla filiera della pesca con particolare attenzione al commercio illegale

Continuano i controlli dei militari della sezione operativa navale della guardia di finanza di Catania sulla filiera della pesca con particolare attenzione al commercio illegale. Lo scorso fine settimana è stato effettuato, durante un controllo di un furgone all’uscita del porticciolo di Ognina, un sequestro di tredici esemplari di tonno rosso (Thunnus Thinnus) per un totale di 1.520 chilogrammi privo di tracciabilità. Il prodotto ittico, privo di etichettatura e documentazione che ne attestasse la tracciabilità è stato concentrato, per la corretta conservazione, presso una cella frigorifera del Maas di Catania. Il tonno rosso, alimento prezioso per le sue caratteristiche nutrizionali, dopo il sequestro, è stato posto a visita ispettiva dai medici veterinari dell’Asp di Catania che accertate le caratteristiche di freschezza, favorevoli, hanno eseguito dei campioni ufficiali per la ricerca dei tenori di Istamina. Le successive analisi hanno certificato la commestibilità del prodotto ed è stato donato in beneficenza al Banco Alimentare, che provvederà a farlo lavorare rispettando le prassi igieniche, da un stabilimento autorizzato a tal fine per donarlo ad enti caritatevoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento