Sequestrato un altro camion dei panini. Controlli anche alla Pescheria

Non si arresta l'attività di repressione del Comune nei confronti della ristorazione abusiva sulle aree pubbliche della città

Non si arresta l'attività di repressione nei confonti della ristorazione abusiva sulle aree pubbliche della città. L'attività, voluta dall'Amministrazione Stancanelli, ormai da un paio di settimane, sta portando avanti una serrata lotta all'antiabusivismo. A cadere nel mirino, i famosi camion di panini. E non solo. Dopo Viale Africa e Nesima, adesso i controlli si sono spostati nella zona sud e, più precisamente, nel viale Nitta, nel quartiere Librino dove è stato sequestrato un autocarro, con alimenti e attrezzature, che svolgeva abusivamente l’attività di panineria con attrezzature al pubblico poste nella pubblica via.

Al commerciante abusivo sono state contestate violazioni alla legge regionale in materia di somministrazione di alimenti. L’azione di prevenzione e repressione antiabusivismo prosegue anche allo storico mercato della Pescheria e, in particolare, nelle piazze Alonzo Di Benedetto e Pardo.

“Il mercato della Pescheria – ha detto l'Assessore Cannizzo- è una realtà commerciale essenziale per Catania. Occorre intensificare i controlli sia nei confronti della piaga dell'abusivismo sia sulla corretta informazione sul pescato venduto. E’ importante capire per l’acquirente se si tratta di pesce fresco o congelato ed è altresì importante mantenere il rispetto delle condizioni igienico - sanitarie dei banchetti di vendita, dopo il grande risultato ottenuto dal Sindaco Raffaele Stancanelli per raggiungere standard di sicurezza simili a quelli europei anche in questo mercato storico".

Durante il sopralluogo si è rilevato inoltre che, su Piazza Alonzo di Benedetto, sono state cancellate le delimitazioni degli stalli di vendita realizzate con l'utilizzo di materiale speciale pressato a caldo sul basolato lavico. "Questa azione sembra volontariamente compiuta da qualcuno - ha evidenziato l'assessore Francesco Cannizzo -
Per migliorare la sorveglianza da parte degli agenti di polizia annonaria questi saranno impiegati in più turni nei giorni di mercato.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento