rotate-mobile
Cronaca

Smantellato stabilimento balneare abusivo a Marina di Cottone: denunciato il titolare

I militari dell’ufficio circondariale marittimo di Riposto hanno proceduto al sequestro di un lido costituito da strutture amovibili, circa 50 ombrelloni, lettini, natanti e tavolini, che indebitamente occupavano l’arenile impedendone la sua libera fruizione

I militari dell’ufficio circondariale marittimo di Riposto sono intervenuti sul litorale di giurisdizione, e precisamente in località Marina di Cottone del Comune di Fiumefreddo di Sicilia, dove, a seguito di accurato controllo, hanno proceduto al sequestro di uno stabilimento balneare, costituito da strutture amovibili, circa 50 ombrelloni, lettini, natanti e tavolini, che indebitamente occupavano l’arenile impedendone la sua libera fruizione.

Il titolare è stato deferito all’Autorità Giudiziaria competente per il reato di abusiva occupazione di spazio demaniale, per un’area di circa 1100 mq complessivi, poiché sprovvisto di apposito titolo autorizzativo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellato stabilimento balneare abusivo a Marina di Cottone: denunciato il titolare

CataniaToday è in caricamento