menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indagato per mafia custodiva armi da collezione: polizia le sequestra

Si tratta di una vasta collezione che annovera 21 armi tra fucili, carabine, spade, pugnali e pistole

Continuano a ritmo serrato anche i controlli sulla regolare detenzione delle armi, sempre a cura degli agenti del Commissariato Borgo-Ognina: sono stati ritirati 3 fucili e una pistola poiché gli eredi dei detentori, che avrebbero avuto diritto a entrarne in possesso, erano privi dei requisiti previsti dalla Legge. Il controllo presso un’abitazione del quartiere Canalicchio ha condotto gli agenti nell’abitazione di un uomo che risultava detentore di una collezione armi antiche, nello specifico 21 armi tra fucili, carabine, spade, pugnali e pistole. In realtà, la sopravvenuta misura degli arresti domiciliari irrogata all’uomo per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione e usura ha reso impossibile tale situazione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento