Polizia sequestra due fucili senza matricola a San Giorgio

Verranno sottoposte ad accertamenti di polizia scientifica per sapere se sono state utilizzate in qualche reato

Ieri notte gli agenti della questura di Catania impegnati in un servizio di controllo a “San Giorgio”, hanno rinvenuto all’interno di una struttura in disuso due fucili da caccia con matricola abrasa e marca illeggibile. Le armi sono state sottoposte a sequestro a carico di ignoti e verranno sottoposte agli opportuni accertamenti di polizia scientifica per capire se sono state utilizzate in qualche delitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento