Sequestrati sette ciclomotori elettrici, venivano venduti come biciclette a pedalata assistita

In passato si erano registrate controversie e polemiche perché questi mezzi erano stati multati dai Vigili urbani. Chi li utilizza dovrà usare il casco, pagare l'assicurazione e avere targa e patente

Foto di repertorio

Un sequestro penale preventivo di sette ciclomotori elettrici venduti come biciclette a pedalata assistita è stato operato dalla Polizia municipale di Catania per tutelare i consumatori da acquisti ingannevoli, al termine di un’indagine su delega della Procura di Catania.

L’operazione, sulla quale non possono per il momento essere forniti ulteriori particolari, è stata condotta nel punto vendita della società distributrice dei mezzi, all’interno di un grande centro commerciale di Catania.

In passato si erano registrate controversie e polemiche perché questi ciclomotori elettrici venduti dai produttori come biciclette a pedalata assistita erano stati multati dai vigili urbani di varie città.

“In questi mesi – ha spiegato il comandante della Polizia municipale di Catania Alessandro Mangani - diverse sentenze hanno confermato la regolarità delle sanzioni amministrative da noi elevate a chi utilizzava questi mezzi. La condizione indispensabile perché si possa parlare di bicicletta elettrica a pedalata assistita è infatti che il veicolo si muova esclusivamente azionando i pedali, anche nel caso in cui esista un motore ausiliario che faciliti la pedalata. Al contrario, con una falsa bicicletta a pedalata assistita, possono essere percorsi anche chilometri senza mai pedalare, utilizzando la manopola dell’acceleratore, violando in tal modo numerose norme del codice della strada che implicano anche confisca del veicolo”.

Queste false biciclette elettriche sono dunque in realtà dei ciclomotori, che, secondo il codice della strada, per circolare devono essere muniti di certificato di circolazione, targa e assicurazione per la responsabilità civile verso terzi.  I conducenti, inoltre, devono indossare il casco ed essere in possesso almeno  di patente di categoria AM.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento