rotate-mobile
Cronaca

Sequestrati 3,6 kg di cocaina al casello di San Gregorio, arrestati corrieri albanesi

I primi accertamenti svolti sulla sostanza sequestrata, pari a 3,6 kg, hanno consentito di appurare che si trattasse di cocaina purissima. Sono ora in corso ulteriori indagini per individuare i destinatari della sostanza stupefacente

I finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno sequestrato il 4 ottobre scorso, nei pressi del casello autostradale di San Gregorio, oltre tre chili e mezzo di cocaina a bordo di una Ford Mondeo di colore blu,  arrestando gli occupanti del mezzo. I due soggetti, un uomo e una donna albanesi, si sono mostrati sin da subito visibilmente nervosi. Compreso che potessero avere qualche cosa da nascondere, i finanzieri hanno messo in atto un approfondito controllo del veicolo, rinvenendo 7 panetti avvolti in cellophane trasparente.

I primi accertamenti svolti sulla sostanza sequestrata, pari a 3,6 kg, hanno consentito di appurare che si trattasse di cocaina purissima. Sono ora in corso ulteriori indagini per individuare i destinatari della sostanza stupefacente. Si ritiene, infatti, che i due albanesi, trovati a seguito di perquisizione in possesso anche di 1.600 euro in contanti, possano aver avuto il ruolo di meri “corrieri” e già ricompensati per l’attività con tale somma di denaro. Lo stupefacente sequestrato, molto probabilmente destinato proprio al mercato catanese, avrebbe fruttato oltre seicentomila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 3,6 kg di cocaina al casello di San Gregorio, arrestati corrieri albanesi

CataniaToday è in caricamento