Porta eroina nello stomaco, straniero arrestato con un catanese

Aveva nello stomaco un ovulo con 20 grammi di eroina, successivamente espulso presso l'ospedale Garibaldi

L'ovulo sequestrato

Yinka Olarewaju è stato arrestato dalla squadra mobile insieme ad Antonio Scuderi nelle vicinanze del viale Africa mentre trsportava un ovulo di eroina. Gli agenti lo avevano visto scendere da un autobus proveniente da Palermo e dirigersi a piedi verso il viale dove ad attenderlo, a bordo di una utilitaria, c’era il complice catanese, noto come “facci ‘i vecchia”. Il primo controllo è risultato negativo, ma lo straniero manifestava segni di insofferenza. Ritenendo che il ragazzo potesse nascondere sostanza stupefacente,è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi e sottoposto alla tac. Aveva nello stomaco un ovulo con 20 grammi di eroina, successivamente espulso.I due sono stati arrestati per il trasporto e detenzione ai fini di spaccio di droga e si trovano nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento