rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Lo picchiano e gli sequestrano la fidanzata per violentarla: due arresti

Il giovane ha raccontato ai militari di avere subito l'aggressione in casa da parte dei connazionali che lo hanno colpito con calci, pugni ed un bastone di ferro e successivamente hanno costretto la sua fidanzata 21enne ad entrare nella loro auto dove l'avevano palpeggiata tentando anche di denudarla

Prima le botte al convivente, poi il sequestro e la tentata violenza sessuale nei confronti della ragazza. E' quanto accaduto a Paternò, in contrada Iaconianni. I carabinieri, allertati da una telefonata al 112 da parte di un giovane romeno di 23 anni vittima dell'aggressione, sono intervenuti sul posto ed hanno arrestato in flagranza due 22enni romeni per lesioni personali, sequestro di persona e violenza sessuale.

Il giovane ha raccontato ai militari di avere subito l'aggressione in casa da parte dei connazionali che lo hanno colpito con calci, pugni ed un bastone di ferro e successivamente hanno costretto la sua fidanzata 21enne ad entrare nella loro auto dove l'avevano palpeggiata tentando anche di denudarla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo picchiano e gli sequestrano la fidanzata per violentarla: due arresti

CataniaToday è in caricamento