Sequestrata in Oman una nave: nelle mani dei pirati anche un catanese

C'è anche un catanese tra i siciliani sequestrati dai pirati al largo dell'Oman: è il comandante della nave, Agostino Musumeci, 52 anni, di Mascali

C'è anche un catanese tra i siciliani sequestrati dai pirati al largo dell'Oman. La loro nave, il mercantile "Enrico Ievoli" dell'armatore Marnavi (una compagnia di navigazione specializzata in trasporti chimici e alimentari) è stata presa d'assalto da un gruppo di pirati che sono riusciti ad abbordarla e a impadronirsene, armi in pugno. Oltre ai sei siciliani, nelle mani dei sequestratori ci sono altri dodici marinai, sette indiani e cinque ucraini.


Il catanese è il comandante della nave, Agostino Musumeci, 52 anni, di Mascali. E' stato lui a chiamare per primo la società armatrice. "I pirati sono a bordo ma noi stiamo tutti bene", ha detto. A ciascuno di loro i pirati ha consentito di chiamare con il telefono satellitare la propria famiglia. Chiamate rapidissime, solo per dire "stiamo bene".


"Ci aveva mandato ieri un'email per farci gli auguri di Natale e per dirci che stavano per ripartire e che la situazione era tranquilla" racconta Vincenzo, il figlio del comandante Musumeci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È una vergogna. Nessuno di questo Stato ci ha chiamato o si è fatto sentire. Loro stanno al caldo, con le loro famiglie. Cosa gli interessa di noi?". È il duro commento di Rita Musumeci, moglie del comandante della petroliera italiana. "È assurdo che a darmi le notizie siano i giornalisti. Dalla Farnesina non ci informa nessuno. E i familiari degli altri componenti l'equipaggio sono esattamente nelle mie condizioni", aggiunge la donna. "In casi simili - dice - anche solo una parola di conforto è d'aiuto". Rita Musumeci e suo marito hanno due figli: il più grande, che ha 24 anni, è capitano di lungo corso ma lavora vicino Catania. Il secondo, ventenne, è disoccupato.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento