Cronaca Acireale

Controlli della capitaneria sulla filiera ittica, sequestro di pesce ad Acireale

Una ditta acese si è vista confiscare 12.500 chili di pesce non idoneo al consumo umano

La capitaneria di porto etnea ha coordinato diversi controlli sulla filiera ittica, tra Augusta, Acireale, Riposto, Milazzo, Messina e Sant'Agata di Militello, sequestrando una grossa quantità di pescato non idoneo alla vendita.

Una ditta acese si è vista confiscare 12.500 chili di pesce non idoneo al consumo umano, come disposto dall'Asp. Il titolare è stato invece denunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della capitaneria sulla filiera ittica, sequestro di pesce ad Acireale

CataniaToday è in caricamento