Sequestrati 5000kg di rame in container dalla polizia provinciale

Non è stata rivelata la zona in cui è avvento il sequestro. Gli inquirenti mantengono il riserbo sulla vicenda, ma si aspettano degli sviluppi. Il rame ha sul mercato un costo medio di 4,5 euro al chilogrammo, mentre l’alluminio, che è anche oggetto di interesse di traffici illeciti, ha una quotazione di 70 centesimi

Le pattuglie della Polizia provinciale hanno rinvenuto, all’interno di una ditta alcuni container scarrabili per camion contenenti 5000 Kg di rame che sembrava appena uscito dalla fabbrica. Assieme a quello nuovo, è stato anche trovato del rame vecchio in sbarre, accanto a della lana di vetro, un materiale potenzialmente nocivo per la salute. Le indagini della Polizia chiariranno origine e destinazione del metallo, che è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non è stata rivelata la zona in cui è avvento il sequestro. Gli inquirenti mantengono il riserbo sulla vicenda, ma si aspettano degli sviluppi. Il rame ha sul mercato un costo medio di 4,5 euro al chilogrammo, mentre l’alluminio, che è anche oggetto di interesse di traffici illeciti, ha una quotazione di 70 centesimi. Sebbene di scarso valore, ultimamente sono aumentati anche i furti di alluminio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento