Servizi di pulizia Policinico-Ove: la Rekeep revoca gli esuberi per 91 lavoratori

Tutti salvi, quindi, i posti di lavoro grazie alla mobilitazione delle organizzazioni sindacali Usb Lavoro Privato, Fsi-Usae ed Or.S.A.i che hanno aperto, insieme ai lavoratori, la vertenza

Lavoratrici Reekep con Calogero Coniglio Fsi-Usae

L’azienda Rekeep che svolge i servizi di pulizia al Policlinico- Vittorio Emanuele di Catania, ha revocato gli esuberi di 91 persone che erano stati annunciati lo scorso dicembre. Tutti salvi, quindi, i posti di lavoro grazie alla mobilitazione delle organizzazioni sindacali Usb Lavoro Privato, Fsi-Usae ed Or.S.A.i che hanno aperto, insieme ai lavoratori, la vertenza nei confronti della Società Rekeep, gestore in Ati con PFE e Dusman del servizio di pulizia e sanificazione presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico–Vittorio Emanuele di Catania. La delicata vicenda si è risolta grazie all'intervento della Prefettura di Catania, nella persona del vice Capo di Gabinetto Tommaso Mondello e di Giampiero Bonaccorsi commissario straordinario e dell'avvocato Letterio Daidone dell'Azienda Ospedaliera Policlinico–Vittorio Emanuele di Catania.

Nell’incontro che si è svolto ieri, giovedì 31 gennaio, al palazzo della regione (Ex Esa), tra dipartimento regionale del lavoro, azienda e sindacati, la Rekeep ha ufficializzato che non darà corso ai licenziamenti. Luca De Rosa rappresentante per la Rekeep ha dichiarato che a seguito di incontro con l’azienda ospedaliera ha ricevuto assicurazioni sulla prossima apertura e sul trasferimento dei reparti del padiglione materno-infantile nella nuova struttura San Marco. "Piena soddisfazione per l'obiettivo raggiunto, esprimono Tabbita Siena Corrado Segretario USB Lavoro Privato, Calogero Coniglio segretario regionale Fsi- Usae e Alibrandi Armando segretario OR.S.A. e ringraziamento, in particolar modo ai lavoratori, per la fiducia riposta e la tenacia dimostrata nel sostenere la lotta", si legge nella nota dei sindacati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento