rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca San Gregorio di Catania

San Gregorio, pubblicato il bando per il servizio civico 2023: ecco come fare domanda

Possono partecipare i cittadini privi di occupazione e in stato di bisogno che risiedano almeno da un anno nel paese etneo, compresi nell’arco di età che va dai 18 ai 60 anni per le donne e dai 18 ai 65 per gli uomini

Tutti i cittadini di San Gregorio privi di occupazione e in stato di bisogno e che risiedano almeno da un anno nel paese etneo, compresi nell’arco di età che va dai 18 ai 60 anni per le donne e dai 18 ai 65 per gli uomini, potranno accedere alla graduatoria per l’assegno economico del servizio civico per l’anno solare 2023. Lo hanno reso noto il sindaco, Carmelo Corsaro e l’assessore ai Servizi sociali, Seby Sgroi. "Così come facciamo ogni anno – ha spiegato il vice sindaco, Seby Sgroi - vogliamo promuovere e valorizzare la dignità della persona favorendo la sua integrazione nel tessuto sociale di appartenenza, mediante l'impiego, in attività lavorative a favore della collettività, in alternativa all'assistenza economica".

Le domande dovranno essere presentate entro il 5 novembre 2022. Per i soggetti ex detenuti, ex tossicodipendenti, disabili mentali, portatori di handicap o comunque in forte disagio sociale si prescinde dalla graduatoria e sarà predisposto apposito progetto redatto in collaborazione dei servizi specialistici.

Le istanze, redatte su appositi modelli disponibili e reperibili presso l’ufficio dell’Urp o scaricabili dal sito ufficiale del Comune, dovranno essere presentate all’Ufficio per le relazioni con il pubblico di piazza Marconi, 11, entro il 5 novembre tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30. La domanda di inserimento nella graduatoria dovrà essere corredata da altre certificazioni come l’attestazione Isee 2022 riferita all’anno 2021; stato di disoccupazione dei familiari resa nella dichiarazione di disponibilità al Centro per l’impiego e di altre certificazioni comprovanti altre situazioni di disagio. L’ammissione al servizio civico è incompatibile con altre forme di assistenza erogata da enti pubblici atte a soddisfare il minimo vitale. "I soggetti utilmente inseriti in graduatoria – ha precisato ancora l’assessore Sgroi – potranno essere avviati solo sulla base delle disponibilità di bilancio e che pertanto – ha concluso – nessun diritto potrà essere accampato in caso di mancato avviamento". Maggiori dettagli e informazioni si possono avere presso l’ufficio dei Servizi sociali, di via Bellini 7, primo piano, nei giorni di martedì, dalle ore 9 alle ore 13 e giovedì dalle ore 15 alle ore 17,30. Nel caso i dati forniti non corrispondessero con quelli accertati la domanda verrà esclusa, il beneficio sarà revocato e gravato dagli interessi legali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Gregorio, pubblicato il bando per il servizio civico 2023: ecco come fare domanda

CataniaToday è in caricamento