Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Palagonia, sgomberati gli immobili confiscati a Paolo Salvatore Sangiorgi

I beni confiscati potranno ora essere destinati a progetti di rilevanza sociale previsti dalle normative in materia

Stamane è stato portato a compimento a Palagonia lo sgombero dei beni confiscati a Paolo Salvatore Sangiorgi. Si tratta di un appartamento e relativo vano garage siti nel centro urbano del Comune e dell’agrumeto di contrada Coda Volpe. Lo sgombero, pianificato dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, è stato eseguito dalle prime ore di questa mattina da un contingente interforze con il contributo dell’amministrazione comunale.

L’ordinanza di confisca adottata dal Direttore dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata è definitiva e sono ormai decorsi tutti termini per il rilascio volontario dei beni stessi. Questi ultimi, ripristinate le condizioni di legalità, sono ritornati nella disponibilità dell’Agenzia e avranno la possibilità di essere destinati a progetti di rilevanza sociale previsti dalle normative in materia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palagonia, sgomberati gli immobili confiscati a Paolo Salvatore Sangiorgi

CataniaToday è in caricamento