menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Show del mago Dimis, ricavato costo biglietti per acquistare un defibrillatore

Tre giorni di spettacoli per raccogliere fondi che serviranno a regalare al Comune di Catania un defibrillatore da posizionare in piazza Università

Tre giorni di spettacoli per raccogliere fondi che serviranno a regalare al Comune di Catania un defibrillatore da posizionare in piazza Università. Il Mago Dimis, al secolo Dimitri Tosi, ha deciso di festeggiare così i suoi 18 anni di carriera artistica. Il progetto di solidarietà è stato presentato al sindaco Salvo Pogliese e all’assessore ai servizi sociali Giuseppe Lombardo.

Lo show si intitola “Come ti divento mago”che si svolgerà nei giorni  3, 4 e 5 maggio nel teatro cardinale Dusmet di via Teatro Greco 32.

"È uno spettacolo totalmente rinnovato - ha spiegato Dimitri Tosi - porterò in scena nuove divertenti illusioni ed esperimenti. Ogni biglietto acquistato servirà per l’acquisto del defibrillatore e della cassetta termica dotata di GPS antifurto. In questi anni ho ricevuto tanto dal pubblico e da questa città - ha aggiunto il Mago Dimis- con questo gesto voglio ricambiare l’affetto e mettere Il mio talento artistico ancora una volta al servizio di Catania”. I biglietti sono già acquistabili sul circuito Eventbrite.

Il mago Dimis, non è nuovo a  iniziative di questo genere: lo scorso dicembre realizzò un calendario di 10 spettacoli offerti al Comune che si sono svolte in case di accoglienza, scuole di periferia e ospedali per allietare il Natale dei meno fortunati.

Approfondimenti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento