Cronaca

Si denuda di fronte ai clienti che escono dal supermercato: denunciato

Il ventiduenne cittadino nigeriano ha anche aggredito un passante che lo aveva invitato a rivestirsi

I poliziotti del Commissariato Borgo-Ognina hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico e percosse il ventiduenne cittadino nigeriano S.V.. L’uomo, nella tarda mattinata di ieri, stazionava di fronte ad un noto supermercato di viale Ulisse, importunando senza alcun apparente motivo i clienti che uscivano dal market con la spesa. Ad un tratto, l'uomo, al fine di attirare ulteriormente l’attenzione, si è denudato abbassandosi i pantaloni della tuta e mostrando le parti intime. Uno dei passanti, lo ha invitato a ricomporsi, ma lui, mostrandosi infastidito per il richiamo, gli ha prima lanciato contro una bottiglia di birra, per poi aggredirlo fisicamente sferrandogli alcuni schiaffi. Ad evitare il peggio è stato il tempestivo intervento dei poliziotti che sono giunti sul posto immobilizzando l'uomo e conducendolo presso gli uffici di polizia per gli accertamenti di rito. Una volta ricostruiti i fatti, lo straniero, in regola col permesso di soggiorno, è stato denunciato per il reato di atti osceni in luogo pubblico e per il reato di percosse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si denuda di fronte ai clienti che escono dal supermercato: denunciato

CataniaToday è in caricamento