Prevenzione incidenti stradali, ritorna l'iniziativa "Siamo tutti pedoni"

I ragazzi delle scuole medie cittadine che hanno partecipato al concorso “Le strisce pedonali più fantasiose” realizzeranno degli originali attraversamenti artistici

Torna a Catania l'iniziativa di prevenzione incidente “Siamo tutti pedoni”, con una manifestazione in piazza Stesicoro incentrata sul tema della condivisione degli spazi urbani. Il Comune aderisce infatti alla nuova edizione della campagna nazionale di mobilità sostenibile per la sicurezza stradale degli utenti deboli della strada promossa dal Ministero dei Trasporti e dal centro Antartide, insieme ai sindacati dei pensionati.

Sono previste diverse attività di natura educativo-culturale. In particolare, i ragazzi delle scuole medie cittadine che hanno partecipato al concorso “Le strisce pedonali più fantasiose” realizzeranno, con l'aiuto degli insegnanti e la collaborazione del Liceo artistico statale Emilio Greco, originali attraversamenti artistici su quelli già esistenti, utilizzando colori a tempera idrosolubile. Altre fantasiose strisce saranno eseguite dal 29 marzo al 5 aprile, secondo un calendario già stilato, in prossimità delle sedi delle scuole coinvolte.

A disposizione del pubblico mezzi elettrici a due ruote per una prova di mobilità sostenibile. La giornata si concluderà con la consegna degli attestati a tutti gli studenti che hanno partecipato al concorso. Gli istituti scolastici coinvolti nel progetto, che realizzeranno strisce pedonali artistiche sono: Tommaso Campanella - Luigi Sturzo (viale Bummacaro 8, il 30 marzo), Giuseppina Malerba (via Spina 34, il 29 marzo), Angelo Musco (viale Castagnola 6, il 5 aprile), Nazario Sauro-Giovanni XXIII (via Tasso 2, il 3 aprile), San Giorgio (viale Grimaldi 9, il 30 marzo), San Giovanni Bosco (viale della Regione, il 3 aprile), Amerigo Vespucci- Luigi Capuana -Luigi Pirandello (via Auteri, il 4 aprile); e la scuola media Giosuè Carducci (via Guardia della Carvana, il 29 marzo), oltre che il Liceo Emilio Greco (via Mavilla 37 - vico Bonafè 9, il 4 aprile).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento