rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Siccità: Papatheu (FI), "Contro emergenza azioni puntuali e coinvolgimento Ue"

"Un impegno - spiega - testimoniato dall’emendamento al decreto Infrastrutture e Mobilità, a prima firma Anna Maria Bernini, che prevede l’istituzione di un Fondo da 3,5 miliardi di euro, ottenuto grazie alla riduzione delle risorse per il reddito di cittadinanza, per la realizzazione in ambito nazionale di nuovi invasi"

“Azioni puntuali, strutturali, ed un maggiore coinvolgimento dell’Unione europea per affrontare l’emergenza siccità. Forza Italia c’è ed è intorno a questi due punti che sta sviluppando la propria strategia”. Lo afferma in una nota la senatrice catanese di Forza Italia e componente della commissione Territorio, Ambiente, Beni ambientali di palazzo Madama, Urania Papatheu. “Grazie ad Antonio Tajani abbiamo avanzato proposte serie in sede Ue, così come a livello governativo e parlamentare stiamo lavorando con il sottosegretario alle Politiche agricole, Francesco Battistoni, e con il responsabile del nostro dipartimento Agricoltura, Raffaele Nevi, per risolvere quella che è diventata una piaga - aggiunge l’esponente di FI -. Un impegno, il nostro, testimoniato dall’emendamento al decreto Infrastrutture e Mobilità, a prima firma Anna Maria Bernini, che prevede l’istituzione di un Fondo da 3,5 miliardi di euro, ottenuto grazie alla riduzione delle risorse per il reddito di cittadinanza, per la realizzazione in ambito nazionale di nuovi invasi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siccità: Papatheu (FI), "Contro emergenza azioni puntuali e coinvolgimento Ue"

CataniaToday è in caricamento