menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale, controlli serrati della polizia municipale in tutta la città

Le verifiche hanno riguardato in totale 105 automobilisti e motociclisti e hanno portato alla redazione di 63 verbali amministrativi, 15 sequestri di veicoli e 18 fermi amministrativi

Nel corso degli ultimi giorni, il Corpo di Polizia Municipale, ha effettuato diversi servizi straordinari di controllo supplementari del traffico veicolare allestendo postazioni di controllo sia in quartieri centrali che periferici della città. Le verifiche hanno riguardato in totale 105 automobilisti e motociclisti e hanno portato alla redazione di 63 verbali amministrativi, 15 sequestri di veicoli e 18 fermi amministrativi.

In particolare, è stato organizzato un primo posto di controllo nel quartiere di Librino, nei pressi della rotatoria di viale Bonaventura, nel corso del quale sono stati controllati 35 veicoli. Di questi controlli, 24 hanno portato alla redazione di altrettanti verbali di violazione alle norme del Codice della strada, 8 sequestri di veicoli per mancanza di assicurazione e 2 fermi amministrativi per mancato uso del casco. Un secondo posto di controllo è stato organizzato lungo il Viale Mario Rapisardi, all’altezza di Piazza 2 Giugno, nel corso del quale sono stati effettuati 45 controlli ad automobilisti e motociclisti che hanno portato alla redazione di 22 verbali al Codice della strada, 5 sequestri di veicoli per mancanza di assicurazione e 9 fermi amministrativi per mancato uso del casco e guida senza patente. Un terzo servizio è stato disposto in Piazza Europa e ha fatto registrare 25 controlli veicolari, dai quali sono derivate 17 sanzioni al Codice della strada, 2 sequestri di veicoli per mancanza di assicurazione e 7 fermi amministrativi per mancato uso del casco e guida senza patente. Infine, il Reparto Viabilità, nel pomeriggio di domenica, ha eseguito un intervento presso la Piazza Federico di Svevia nel corso del quale ha elevato una decina di verbali di divieto di sosta ai danni di autoveicoli nonostante l’area, per la sua importanza artistica e culturale, sia da tempo pedonalizzata e interdetta alla sosta veicolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Sicurezza

Cucina senza cattivi odori? I rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento