Sicurezza sull'Etna, ecco i consigli del Soccorso Alpino

i tecnici del soccorso alpino forniranno consigli e informazioni indispensabili per chi vuole approfondire le proprie conoscenze sulla frequentazione della montagna innevata in ragionevole sicurezza

Anche quest’anno si ripresenta Sicuri con la Neve, la giornata nazionale di prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale organizzata dal Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (CNSAS) e dal Club Alpino Italiano (CAI). I tecnici delle stazioni Etna Nord ed Etna Sud della XXI Zona alpina del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, con il coinvolgimento delle sezioni CAI e dei gruppi di alpinismo giovanile, vi danno appuntamento, domenica 20 gennaio alle ore 09:00 presso Piano Provenzana, a quota 1.810 metri s.l.m., nel territorio del comune di Linguaglossa.

In questo scenario, caratterizzato da una grande pineta che ricorda un paesaggio alpino con l'aggiunta della visione del mare Ionio ad est e dello Stretto di Messina a nord, si svolgerà una “ciaspolata”, tipica passeggiata sulla neve, percorrendo il sentiero che da Monte Conca giunge al rifugio Attilio Castrogiovanni. Inoltre, presso uno stand, i tecnici del soccorso alpino forniranno consigli e informazioni indispensabili per chi vuole approfondire le proprie conoscenze sulla frequentazione della montagna innevata in ragionevole sicurezza. Momenti saranno dedicati ad attività pratiche e dimostrative.

Verranno mostrati i dispositivi che si utilizzano per la ricerca di persone sepolte da valanga: ARTVA, sonda, pala. In un campo neve si faranno dei test di sensibilità con le sonde che coinvolgeranno i partecipanti. Una delle molteplici finalità d’istituto del CNSAS è quello di attuare la prevenzione e la vigilanza degli infortuni nell’esercizio delle attività che si svolgono in montagna. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Per ulteriori informazioni sull’evento chiamare il numero 339 8252901 o scrivere a soccorsoalpino21zona@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento