Sicurezza urbana, sequestrate autoradio al Mercatino delle Pulci

Nel mercatino domenicale delle pulci sono state alcune autoradio di ultima generazione esposte senza nessun apparente venditore

Continua senza soste in città l’azione di contrasto all'illegalità voluta dal sindaco Salvo Pogliese e dall'assessore Alessandro Porto e condotta dal reparto Annona e Sicurezza Urbana della polizia municipale guidato dal commissario Francesco Caccamo su disposizione del comandante Stefano Sorbino.

Nel mercatino domenicale delle pulci, agenti in borghese della sicurezza urbana in collaborazione con una pattuglia annonaria e due ispettori di servizio all'interno del mercatino, hanno notato alcune autoradio di ultima generazione esposte senza nessun apparente venditore.

Gli ispettori sono intervenuti sequestrando 4 autoradio di ultima generazione, mentre il probabile venditore si allontanava facendo perdere le proprie tracce. Nell'ambito di altre azioni di controllo del territorio, nei giorni scorsi, sono stati verbalizzati 13 posteggiatori abusivi, 9 esercizi commerciali per occupazione abusiva di suolo pubblico e diversi venditori di frutta e fiori. La merce sequestrata è stata donata in beneficenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento