Etna, giornata di prevenzione degli incidenti sulla neve

Durante l'edizione di quest'anno, i tecnici hanno accompagnato i partecipanti all'evento lungo una piacevole ciaspolata da Monte Conca fino al Rifugio Attilio Castrogiovanni

Sono stati 150 partecipanti e 20 i tecnici del soccorso alpino impiegati in una “ciaspolata” tra le nevi dell'Etna, in completa sicurezza. Questi i numeri di "Sicuri con la neve - 2019", l'evento organizzato e promosso dalle stazioni Etna Nord ed Etna Sud del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano che, come ogni anno, ha visto impegnati i volontari nella dimostrazione delle operazioni di ricerca e soccorso di persone sepolte da valanga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, durante l'edizione di quest'anno, i tecnici hanno accompagnato i partecipanti all'evento lungo una piacevole ciaspolata da Monte Conca fino al Rifugio Attilio Castrogiovanni, immersi nella grande pineta che ricorda un paesaggio alpino con l'aggiunta della visione del mare Ionio ad est e dello Stretto di Messina a nord. Presenti all’evento varie sezioni del Cai e i giovani della sezione di Linguaglossa dell’Alternanza Scuola Lavoro. “Una giornata proficua per la partecipazione numerosa e per le informazioni sui comportamenti corretti da tenere in montagna, che i nostri tecnici di soccorso alpino – ha spiegato il Presidente Regionale del Sass dott. Franco Del Campo - hanno potuto fornire ai partecipanti. Informazioni e suggerimenti indispensabili per una fruizione serena e sicura dell'ambiente montano innevato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento