Sidra introduce nuove misure anti Covid: vaccino antinfluenzale e tampone per i dipendenti

Implementato lo smart working per i soggetti a maggior vulnerabilità e per quanti hanno situazioni di particolare delicatezza in famiglia

Anche la Sidra, nell'interesse e tutela dei propri dipendenti e utenti, ha adottato nuove misure per partecipare allo sforzo collettivo di prevenzione di una seconda ondata di contagi da Covid-19. "Abbiamo stipulato un accordo con un laboratorio di analisi cliniche - comunica il presidente di Sidra, prof. Fabio Fatuzzo - che permetterà, a tutto il nostro personale che ne farà richiesta, di effettuare tamponi naso-faringeo per la ricerca dell’RNA virale del Covid-19. Inoltre, sempre nell'ottica di prevenzione e tutela della salute, Sidra metterà a disposizione per tutti i suoi dipendenti che ne faranno richiesta il vaccino per l'influenza stagionale.". Fatuzzo aggiunge che è stato anche implementato lo smart working per i soggetti a maggior vulnerabilità e per quanti hanno situazioni di particolare delicatezza in famiglia. Per gli altri lavoratori è stato incoraggiato l’uso di altre modalità di lavoro su base volontaria. Per i lavoratori che continueranno a svolgere la propria attività nelle sedi aziendali l’azienda garantisce l’accesso a tamponi gratuiti con scadenza quindicinale. "Queste ulteriori iniziative di Sidra - continuano i membri del CdA Dario Moscato e Marco Navarria - si aggiungono a quelle già prese durante la prima fase di emergenza coronavirus, quali costante sanificazione dei locali aziendali, ricevimento al pubblico solo su appuntamento per garantire il distanziamento sociale, l'utilizzo dello smart working per quel personale la cui presenza fisica non è strettamente necessaria, la produzione di soluzione altamente igienizzante per la pulizia delle mani, soluzione che abbiamo fornito anche a uffici pubblici e ad altri soggetti che l'hanno richiesta, l'implementazione dei nostri servizi web e telefonici per permettere ai nostri utenti di interagire con l'azienda senza doversi presentare fisicamente nei nostri uffici.".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento