rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

La sigaretta elettronica non funziona: pregiudicato dà una testata al negoziante e ne ruba una

L'uomo è stato arrestato per rapina. Alla radice del gesto il fatto che il suo dispositivo elettronico presentava dei malfunzionamenti e doveva essere inviato in assistenza

La sua sigaretta elettronica non funzionava così è entrato in un negozio del centro storico di Catania, dove l'aveva acquistata, e all'invito del commerciante per mandarla in assistenza si è scagliato contro di lui, colpendolo con una testata e rubando un'altra sigaretta.

Protagonista della vicenda è un pregiudicato catanese di 38 anni, Carmelo Montedoro che dovrà rispondere di rapina impropria. I fatti si sono verificati nella mattinata di ieri. Montedoro non accettava il fatto che la sua sigaretta elettronica non poteva essere sostiuita immediatamente e si è impossessato di un altro dispositivo. Una volta inseguito dal titolare del negozio lo ha colpito con violenza ed è fuggito.

Sono intervenuti gli agenti delle Volanti che lo hanno raggiunto, grazie alla targa del mezzo utilizzato dal malvivente, e hanno restituito la sigaretta all'esercente che ha subito una prognosi di una settimana. Adesso Montedoro si trova ai domiciliari.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sigaretta elettronica non funziona: pregiudicato dà una testata al negoziante e ne ruba una

CataniaToday è in caricamento