Cronaca Fontanarossa

Sigonella sostituisce Fontanarossa: raggiunto accordo con l'Enac

Raggiunto l'accordo tra Aeronautica militare, Enac e Sac per l'utilizzo dell'aeroporto di Sigonella durante la chiusura per lavori di Fontanarossa. Ad annunciarlo è il senatore Bianco

Raggiunto l’accordo tra Aeronautica militare, Enac e Sac per l’utilizzo dell’aeroporto di Sigonella durante la chiusura per lavori di Fontanarossa. Ad annunciarlo è il senatore Bianco, che in questi giorni ha avuto nuovi colloqui con il ministro Passera, col sottosegretario Improta e con il presidente dell'Enac Riggio.

"L'accordo tecnico tra l'Aeronautica militare, l'Enac e la Sac per l'utilizzo di Sigonella durante la chiusura di Fontanarossa durante i lavori di manutenzione è stato raggiunto. Sarà un accordo oneroso per la Sac, complessivamente costerà alcune centinaia di migliaia di euro, ma per Catania e per la Sicilia è un accordo importante", ha dichiarato Bianco.

"Ringrazio il presidente dell'Enac - ha detto Bianco - per l'impegno e per la sensibilità dimostrata nel capire che non si poteva permettere che mezza Sicilia rimanesse isolata per un mese. L'accordo consentirà di ospitare tutti i voli su Fontanarossa nello scalo di Sigonella e potrà essere utile anche in futuro. Lunedì, in sede ministeriale sarà ufficializzato e perfezionato in modo che tutte le compagnie possano adeguarsi".

"Abbiamo cercato la soluzione - ha concluso - a un problema rilevante. L'accordo raggiunto è importante e sono soddisfatto perchè l'impegno profuso in queste settimane ha dato i frutti sperati, evitando inaccettabili disagi alla Sicilia e ai siciliani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigonella sostituisce Fontanarossa: raggiunto accordo con l'Enac

CataniaToday è in caricamento