Sigonella, militari donano zainetti e materiale scolastico alla "Guardo Quasimodo"

Un gruppo di avieri appartenenti all'Aeronautica USA (US Air Force), accompagnati dal Responsabile Relazioni Esterne della base USA Alberto Lunetta, ha incontrato gli alunni delle classi quinte e quarte primaria e si sono confrontati sulle diverse realtà culturali

Lo scorso 20 settembre, si è svolta una giornata all’insegna della solidarietà e dello scambio culturale promossa dai militari americani di Sigonella presso l’IC “P. S: Di Guardo-Quasimodo” di Catania. Un gruppo di avieri appartenenti all'Aeronautica USA (US Air Force), accompagnati dal Responsabile Relazioni Esterne della base USA Alberto Lunetta, ha incontrato gli alunni delle classi quinte e quarte primaria e si sono confrontati sulle diverse realtà culturali. I piccoli alunni, dopo un iniziale momento di timidezza, hanno letteralmente sommerso i gli avieri di domande per conoscere i loro interessi, i loro sogni e le loro aspettative.

42236093_1754840164628862_5866975049172385792_n-2

“È importante che la scuola insegni agli alunni a conoscere e comprendere le altre culture. Occorre aprirsi al dialogo e imparare a condividere e collaborare assieme. I progetti che ci propongono le Forze Armate USA all’interno della “Community Relations” (progetti di buon vicinato) ci consentono non solo di aprire gli orizzonti culturali dei nostri piccoli alunni ma anche di diffondere una mentalità interculturale”, ha detto il dirigente scolastico prof.ssa Simona Maria Perna. Alla fine della discussione i militari americani hanno donato a tutti gli alunni che hanno partecipato all’iniziative zainetti e materiale scolastico per aiutarli ad affrontare il nuovo anno scolastico. Questo progetto contribuisce a suggellare ulteriormente il rapporto di amicizia tra le Forze Armate USA e l’IC “P. S. Di Guardo-Quasimodo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli anni scorsi, infatti, i volontari americani hanno già effettuato presso l’istituto diverse iniziative di riqualificazione degli immobili e di approfondimento linguistico che hanno coinvolto alunni e famiglie in un’ottica di sussidiarietà tra buoni vicini. Non è mancato un momento conviviale durante il quale il militari hanno potuto assaporare alcuni prodotti tipici della pasticceria siciliana. "Abbiano rinnovato, per il secondo anno consecutivo, questa splendida iniziativa fortemente voluta dall'aviere Jordan Wilder, il quale ha raccolto, nel corso dell'estate, tra i suoi commilitoni, i fondi per l'acquisto di 100 zainetti e materiale scolastico, una tradizione che ha sempre onorato nella cittadina dello stato dell'Alabama dal quale proviene," ha spiegato Lunetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento