Silvana Riccio è stata nominata Prefetto di Catania

Considerata un 'prefetto di ferro' per avere retto da commissario straordinario il comune di Casal di Principe, regno dei Casalesi, dopo lo scioglimento per mafia

Silvana Riccio è stata nominata Prefetto di Catania. La nomina, a quanto pare, era nell'aria già da alcuni giorni ma è stata ratificata dal governo solo stamani.

Prende il posto di Maria Guia Federico destinata a reggere la prefettura di Campobasso. Considerata un 'prefetto di ferro' per avere retto da commissario straordinario il comune di Casal di Principe, regno dei Casalesi, dopo lo scioglimento per mafia, Silvana Riccio, napoletana, è stata direttore dell'Ufficio dell'Alto Commissario per il contrasto della corruzione e delle altre forme di illecito nella pubblica amministrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco di Catania Enzo Bianco rivolge il proprio benvenuto alla nuova Prefetto di Catania, Silvana Riccio ed esprime un sentito ringraziamento alla Prefetto Maria Guia Federico, “che ha guidato con mano ferma Catania rispondendo sempre con estrema celerità alle esigenze di sicurezza e alle emergenze sociali della città, da sindaco e da cittadino le sono particolarmente grato”. “In attesa di incontrare personalmente la Prefetto Riccio – aggiunge Bianco – le formulo i miei migliori auguri per un lavoro proficuo garantendo sin da adesso la massima collaborazione dell’Amministrazione comunale catanese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento