Comune, Simona Suriano chiede di fare chiarezza sulle cause del dissesto

La deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano interviene a margine dell’incontro tra il sindaco di Catania Salvo Pogliese e la vice ministra Laura Castelli

La deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano interviene a margine dell’incontro tra il sindaco di Catania Salvo Pogliese e la vice ministra Laura Castelli per discutere alcune misure a sostegno della città etnea.

“Dopo la richiesta del sindaco – spiega Suriano – il nostro gruppo parlamentare del Movimento Cinque Stelle si è subito adoperato per fissare un incontro urgente con la vice ministra Castelli e la ringraziamo per la sua celerità e immediata disponibilità. Siamo coscienti che non si può perdere altro tempo perché la gravissima situazione del Comune di Catania rischia di travolgere e massacrare ulteriormente I servizi erogati ai cittadini. Per questo motivo, ad esempio si sta studiando in commissione la rinegoziazione dei mutui contratti dall’ente che gravano come un macigno sui conti del Comune. A pagare le spese del dissesto sono i catanesi e dopo anni di politica degli sprechi si è arrivati a un punto di non ritorno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sicuramente questo governo affronterà la situazione con serietà e responsabilità. Non ci saranno aiuti a pioggia come in passato ma un percorso basato sulla ripresa dell’ente e sulla sostenibilità dei conti che premierà politiche virtuose. Però mi preme sottolineare la necessità di un’azione di indagine per accertare con chiarezza e senza infigimenti le responsabilità del dissesto del Comune. Responsabilità che le classi dirigenti che hanno governato si dovranno assumere dinanzi ai cittadini e che devono avere nomi e cognomi precisi dei colpevoli di questo disastro. Mi farò portavoce - conclude - di tutte le istanze del territorio e continuerò a vigilare su questo percorso avviato con la vice ministra per fare in modo che si possa arrivare, nel breve, a segnali tangibili”, ha concluso Suriano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Coronavirus, avvocato positivo: scatta protocollo di sicurezza al palazzo di giustizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento