Nasce il nucleo attrici, attori, registi e scenografi per la Fistel Cisl

L'intento, spiegano i referenti e il segretario regionale Antonio D'Amico, è quello di dare voce al più ampio numero possibile di artisti operanti nel territorio siciliano al fine di tutelare ed elevare la qualità del lavoro del settore dello spettacolo dal vivo

Nasce il nucleo della Fistel Cisl per quanto riguarda i lavoratori dello spettacolo. L'intento, spiegano i referenti e il segretario regionale Antonio D'Amico, è quello di dare voce al più ampio numero possibile di artisti operanti nel territorio siciliano al fine di tutelare ed elevare la qualità del lavoro del settore dello spettacolo dal vivo.

"Proprio in un momento difficile come questo - recita una nota stampa - così controverso e complesso è importante fondare un dialogo che si prefissi come obiettivo principale, quello di compattare la  categoria che, pur attraversando uno dei suoi periodi più problematici dal dopoguerra ad oggi, non può rischiare di soccombere sotto il peso delle sue fragilità. La tutela dei diritti, l'etica professionale ed il sostegno reciproco tra lavoratori, sono e devono rimanere valori inalienabili di un'intera categoria messa così a dura prova".

Spiegano i nuovi coordinatori e il segretario D'Amico, che "la nascita di questo nuovo comparto nella Fistel-Cisl non avviene soltanto per fornire un riferimento sindacale ai tanti lavoratori dello spettacolo dal vivo presenti sul nostro territorio e che troppo spesso non si sentono adeguatamente rappresentati, ma prende forma, soprattutto, per realizzare un percorso comune verso la creazione di professionalità,  capace di  interpretare la  contemporaneità delle difficoltà e prepararli eticamente per fronteggiare a tutte le avversità per una professione di inestimabile valore sociale". La Fistel Cisl Nazionale "apprezza l'iniziativa siciliana e si attiverà in coesione con le strutture proprie territoriali per diffondere ed alimentare il confronto con questo importante comparto dello spettacolo dal vivo per affrontare insieme i problemi e costruirne le soluzioni".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento