menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nella foto l'aggressore di Bianco

nella foto l'aggressore di Bianco

Colpito con un pugno: aggredito il sindaco Bianco in via Gabriele D'Annunzio

Il sindaco Bianco è stato aggredito questa mattina intorno alle ore 8.30 in via Gabriele D'Annunzio, angolo via Vincenzo Giuffrida. Un uomo lo ha seguito mentre faceva la sua solita passeggiata mattutina e gli ha sferrato un pugno in viso. L'aggressore è stato arrestato

Il sindaco Bianco è stato aggredito questa mattina intorno alle ore 8.30 in via Gabriele D'Annunzio, angolo via Vincenzo Giuffrida. Un uomo lo ha seguito mentre faceva la sua solita passeggiata mattutina e gli ha sferrato un pugno in viso.

Subito sono intervenuti gli uomini della scorta del Sindaco e due pattuglie della Polizia che hanno arrestato l'aggressore ( nella foto). Dal racconto dei presenti, il Sindaco Bianco la mattina è solito fare una passeggiata a piedi in questa zona, compra i giornali all'edicola di via Gabriele D'Annunzio e poi si reca al bar per un caffè. Questa mattina ad aspettarlo, il suo aggressore.

Bianco: "Sto bene e andrò avanti"

Rafforzata la scorta al sindaco Bianco

Sarebbe un uomo di 49 anni, M.N., con disturbi psichici che in passato sarebbe stato sottoposto per due volte al trattamento sanitario obbligatorio. Sembra che lavorasse da poco in un call center e avesse alla spalle l'esperienza di un'azienda commerciale fallita. Secondo quanto accertato l'aggressione non sarebbe stata premeditata da parte dell'uomo, che è stato bloccato dalla polizia e sottoposto nuovamente al Tso.

 foto 2(4)-4

Il primo cittadino, visibilmente scosso per l'accaduto, è stato medicato sul posto ed è ritornato a casa dove è rimasto "chiuso" nel più stretto riserbo. 

Confcommercio: "Solidarietà al sindaco Bianco"

Berretta: "Un gesto assurdo, ingiustificabile"

Aggressione Bianco, solidarietà da Anci e Udc

Ars, Ardizzone: "Odio sociale contro la politica"

Confcooperative Sicilia è vicina a Enzo Bianco

Articolo 4: "Profonda solidarietà al Sindaco di Catania"

Commissione regionale Antimafia, Nello Musumeci: "I sindaci sono i soggetti più esposti"

foto 1(6)-2-5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento