Cronaca Fortino / Piazza Palestro

Beccati con un chilo e mezzo di "skunk" in auto: arrestati

I due conviventi, 46 anni lei 42 lui, sono stati fermati dai "Lupi" in piazza Palestro. I militari hanno esteso la perquisizione a casa dei due in viale Grimaldi trovando altra marijuana

I carabinieri della squadra “Lupi” del nucleo investigativo del comando provinciale hanno arrestato due conviventi catanesi, lei 46 e lui 42 anni, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Continua senza sosta l’attività antidroga dei “Lupi” che, ieri sera, dopo una breve attività info investigativa, si sono messi sulle tracce della coppia viaggiante a bordo di una Peugeot 107. Cogliendo il momento propizio per entrare in azione, proprio quando l’auto ha dovuto rallentare per accedere in piazza Palestro, i militari gli hanno imposto l’alt, percependo, nell’immediato, un palese nervosismo manifestato sia dall’uomo che dalla donna. Atteggiamento che li ha spinti a perquisire l’autovettura all’interno della quale sono state rinvenute e sequestraste due buste di plastica termosaldate contenenti 1 chilo circa di marijuana del tipo skunk. Estendendo la perquisizione nell’abitazione dei conviventi in viale Grimaldi, i carabinieri, all’interno del controsoffitto in cartongesso del bagno, hanno rinvenuto e sequestrato un’altra busta di plastica termosaldata contenente circa 500 grammi della medesima sostanza stupefacente trovata nell’abitacolo dell’auto. L’uomo è stato associato al carcere di Trapani, mentre la compagna è stata relegata agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati con un chilo e mezzo di "skunk" in auto: arrestati

CataniaToday è in caricamento