rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Etna, tre escursionisti in difficoltà recuperati dal gatto delle nevi dei vigili del fuoco

Durante un'esercitazione dei vigili del fuoco a piano Provenzana è giunta una segnalazione reale che riferiva di tre giovani in difficoltà nella zona dell'osservatorio. Sono subito stati avviati i soccorsi che hanno permesso il recupero dei malcapitati

Nella tarda mattinata di ieri, mentre era in corso l'esercitazione di ricerca persona dispersa su Piano Provenzana a Linguaglossa, è giunta una richiesta di soccorso reale per tre persone in difficoltà e infreddolite che si trovavano nella zona dell'osservatorio etneo, in zona Pizzi  De Neri, e non riuscivano più a trovare la strada del rientro verso monte Conca. Da Maristaeli  si subito è alzato in volo l’elicottero EH101 della Marina Militare che, per la scarsa visibilità, è dovuto rientrare. I tre giovani sono stati individuati e raggiunti a piedi nel pomeriggio dalle prime squadre dei vigili del fuoco presenti sul posto e sono stati messi a riparo all'interno dei locali dell'osservatorio. Il luogo è stato quindi raggiunto da un gatto delle nevi dei vigili del fuoco che li ha riportati a valle per consegnarli alle cure dei sanitari. Sul posto anche il personale del soccorso alpino della guardia di finanza e i volontari del corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, tre escursionisti in difficoltà recuperati dal gatto delle nevi dei vigili del fuoco

CataniaToday è in caricamento