Solarium, il regalo di un lido: una stagione gratuita per la mamma malata

Dopo la lettera di denuncia di una lettrice, un privato ha regalato un tesserino per l'estate 2018 alla madre malata che purtroppo quest'anno non potrà usufruire dei solarium

La decisione del sindaco Salvo Pogliese di non procedere alla costruzione dei solarium ha provocato reazioni opposte nella cittadinanza. C'è chi ha apprezzato la scelta in vista di un grosso risparmio per le casse comunali, ma c'è anche chi, al contrario, ha visto sfumare l'unica possibilità di accesso al mare. Una lettrice di CataniaToday ha inviato una lettera aperta al primo cittadino, attaccandolo duramente e spiegando che le piattaforme costruite in piazza Europa e davanti all'Istituto Nautico erano l'unico modo di portare al mare la madre malata. 

Dopo la lettura dello sfogo pubblicato dalla nostra testata un privato - che preferisce restare nell'anonimato per motivi di privacy - ha decido di regalare un abbonamento stagionale al proprio lido alla donna ed ha contattato la figlia. Una storia a lieto fine che siamo contenti di aver contribuito a rendere possibile. 

La lettera della lettrice

"Caro sindaco neo-eletto,

Da cittadina e da figlia non posso lamentarmi della Sua scelta relativa all'estate di quest'anno. Ha deciso che per molti non ci sarà un'estate...per coloro che non hanno abbastanza soldi per pagarsi il biglietto di entrata a Piazza Europa. Mia madre è molto malata e non può usufruire della spiagetta di San Giovanni li cuti! Il solarium degli altri anni era perfetto per noi e per moltissimi catanesi. Ora perché risparmiare su una cosa così importante? Ha detto che per pochi mesi non ne vale la pena.. (forse per lei che può permettersi i migliori lidi a Piazza Europa)..io credo che sarebbe stato intelligente installare i pali ad inizio giugno. Non occorre una Laurea. Solo rispetto per noi cittadini che paghiamo le tasse. La mia non è una sola voce...credo che in molti si lamenteranno del suo operato...anzi mancato operato. Grazie davvero della sua negligenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento