Sono senza casa e minacciano di buttarsi dal balcone del b&b che li ospita

Urlano "Bianco mantieni le promesse". Hanno posizionato degli striscioni nei balconi del b&b di via Sangiuliano che li ospita dallo scorso mese di maggio. Chiedono attenzione e una casa

Sono famiglie rimaste senza casa che, dallo scorso mese di maggio, sono costrette a vivere in un bed & breakfast di via Sangiuliano. Nel tardo pomeriggio di oggi, alcuni di loro hanno iniziato una protesta, minacciando di buttarsi dai balconi. Una storia che si ripete.

Già lo scorso anno, infatti, il cantante neomelodico Alessio Ossino aveva protestato minacciando il gesto estremo di buttarsi per attirare l'attenzione sulla situazione in cui queste famiglie sono costrette a vivere a seguito di uno sfratto.

Sono passati i mesi e non è cambiato nulla. A Bianco urlano: "Sindaco mantieni le promesse. Rivogliamo la nostra dignità". Sul posto sono intervenuti la polizia e un'ambulanza. La via è stata chiusa al traffico per alcune ore. I manifestanti sono rientrati ma la polizia è ancora sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento