Cronaca

Agente di polizia sorprende la badante a rubare in casa genitori, arrestata

La giovane rumena ha confessato e svuotato la borsa, al cui interno c'erano numerosi monili d'oro appartenenti ad un parente del poliziotto scomparso da qualche tempo. Alla donna sono stati concessi i domiciliari

Un agente di polizia libero dal servizio ha arrestato per furto una badante rumena di 21 anni. E' accaduto a Catania. Il poliziotto era andato a trovare prima di cena i propri genitori, accompagnato da alcuni amici.

Mentre si trovava nell'appartamento, ha visto uscire furtivamente da una stanza la badante. La donna aveva stranamente con se' la borsa personale.

Così l'agente, insospettito, anche perchè la badante non aveva motivo di accedere in quella parte della casa, ha chiesto spiegazioni. A questo punto la giovane rumena ha confessato e svuotato la borsa, al cui interno c'erano numerosi monili d'oro appartenenti ad un parente del poliziotto scomparso da qualche tempo. Alla donna sono stati concessi i domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente di polizia sorprende la badante a rubare in casa genitori, arrestata

CataniaToday è in caricamento