Sorpresi a scassinare un’auto in sosta in viale Africa: arrestati

Erano già noti per aver già fatto diversi borseggi, specie le borsette delle ragazze che vanno in discoteca, (numerose nei pressi delle ciminiere), lasciate in auto parcheggiata in viale Africa

Le pattuglie delle volanti hanno presidiato varie zone del centro, in particolare le aree più frequentate nelle giornate festive. Due pregiudicati, Carmelo Di Silvestro e Ivan Bertino sono stati arrestati questa notte alle ore 2.30 da equipaggi delle volanti con la collaborazione delle unità dell’Esercito (operazione strade sicure) dopo segnalazione della sala operativa quando tramite la visione attenta delle telecamere di videosorveglianza cittadina i due erano stati sorpresi, proprio dai poliziotti in sala operativa, giungere a bordo di autovettura, scendere e scassinare un’auto in sosta in viale Africa di fronte “Le Ciminiere”.

Gli stessi, erano già noti per aver già fatto diversi borseggi, specie le borsette delle ragazze che vanno in discoteca, (numerose nei pressi delle ciminiere), lasciate in auto parcheggiata in viale Africa.

Probabilmente, grazie anche a qualche vedetta sul posto, i ladri hanno ricevuto la segnalazione del bersaglio da colpire. E così la coppia Di Silvestro - Bertino agisce a colpo sicuro, trovando pronte le volanti della Polizia che hanno fatto scattare le manette ai polsi dei due malfattori per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento