Sorpresi mentre allacciano abusivamente un contatore elettrico: arrestati

I carabinieri hanno arrestato due 50enni catanesi Rosario Bonforte, sorvegliato speciale, e Salvatore Gagliani

I carabinieri hanno arrestato due 50enni catanesi Rosario Bonforte, sorvegliato speciale, e Salvatore Gagliani, per furto aggravato in concorso.

Ieri sera, una pattuglia, durante un servizio di controllo del territorio, transitando per via Barcellona ha notato i due mentre armeggiavano su un cavo di una linea elettrica.

I militari immediatamente intervenuti, hanno richiesto l’ausilio di personale tecnico dell’Enel accertando che i predetti avevano allacciato abusivamente il contatore di un deposito, di pertinenza del Gagliani, alla rete elettrica pubblica.

Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento