Sorpreso a bruciare rifiuti pericolosi: denunciato

I carabinieri di Maniace hanno denunciato un pregiudicato 31enne di Bronte

I carabinieri di Maniace hanno denunciato un pregiudicato 31enne di Bronte, poiché ritenuto responsabile di combustione illecita di rifiuti. Quella colonna di fumo nero ha attirato l’attenzione dei militari di pattuglia che recandosi in contrada Scalavecchia, nel comune di Bronte, hanno scoperto una discarica a cielo aperto (per la maggior parte composta da materiale plastico e pneumatici usati) insistente anche nella porzione di terreno di proprietà del denunciato. Rifiuti pericolosi che lo stesso stava cercando di smaltire, ovviamente senza alcun titolo autorizzativo, a mezzo fuoco generando un possibile inquinamento del terreno oltre che dell’aria. Le fiamme sono state spente, mentre l’area, in attesa di bonifica, è stata posta sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento