Sorpreso a rubare cosmetici e detersivi all’interno di un capannone

Insospettiti dal danneggiamento del cancello d’ingresso, gli operatori di polizia si sono addentrati all’interno del fabbricato, dove hanno scorto il malvivente nell’atto di riporre la refurtiva su un carrello in ferro

Nelle prime ore dell’alba del 25 marzo una squadra volanti ha tratto in arresto un ladro seriale, Giacomo Mandrà, sorpreso a rubare cosmetici, profumi e detersivi all’interno di un capannone appartenente ad una nota ditta di prodotti per estetica.

Insospettiti dal danneggiamento del cancello d’ingresso, gli operatori di polizia si sono addentrati all’interno del fabbricato, dove hanno scorto il malvivente nell’atto di riporre la refurtiva su un carrello in ferro.

Arrestato per il reato di furto, l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, su disposizione del Pm di turno, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento