menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso fuori mentre doveva trovarsi ai domiciliari, arrestato dopo inseguimento

Ne è scaturito un inseguimento a piedi al termine del quale è stato bloccato Antonino Valentino Carrubba

In concomitanza con gli impegni del referendum elettorale, durante il servizio di vigilanza alle sedi delle varie scuole impegnate nelle consultazioni referendarie, una pattuglia del commissariato Librino, nella mattinata di domenica al viale Grimaldi, ha notato un folto gruppo di persone sospette, intente a confabulare fra loro.

Gli operatori hanno così deciso di procedere a un controllo, invitando le persone sospette ad esibire i documenti di riconoscimento ma, all’improvviso, uno fra questi si svincolava dal gruppo cercando di guadagnarsi la fuga scappando fra le campagne.

Ne è scaturito un inseguimento a piedi al termine del quale è stato bloccato Antonino Valentino Carrubba. Questi, sebbene all’atto del fermo avesse declinato false generalità, è stato riconosciuto dai poliziotti in quanto stava scontando la detenzione domiciliare, misura già violata in almeno altre due circostanze.

Nelle fasi concitate dell’inseguimento, uno degli agenti si è procurato lesioni lievi, pertanto Carrubba, rinchiuso nella casa circondariale di piazza Lanza, dovrà rispondere, oltre che di evasione dalla detenzione domiciliare con la recidiva, anche di falsa dichiarazione sulla propria identità, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento