menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Potenziata la sorveglianza in mare delle Isole Ciclopi

L’attività prevede il potenziamento della sorveglianza delle Isole Ciclopi” mediante l’utilizzo di un mezzo nautico

La Capitaneria di porto e l’Area Marina Protetta “Isole Ciclopi” hanno firmato l’intesa programmatica sulle attività di monitoraggio a tutela delle biodiversità marine. All’accordo, siglato presso la sede della Direziona Marittima di Catania, erano presenti il Contrammiraglio Giancarlo Russo ed il Professore Salvatore Cosentino, Presidente del Consorzio “Isole dei Ciclopi”. L’attività prevede, all’interno del dispositivo dell’operazione “mare sicuro”, il potenziamento della sorveglianza dell’Area Marina Protetta “Isole Ciclopi” mediante l’utilizzo di un mezzo nautico e l’impiego giornaliero di personale messo a disposizione della Capitaneria di porto con l’intento di intensificare i controlli per tutelare l’ambiente marino e costiero all’interno dell’Area Marina Protetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Sicurezza

Cucina senza cattivi odori? I rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento