Sorvegliato speciale sorpreso a parlare con alcuni pregiudicati: arrestato

I carabinieri l'hanno "beccato" al distributore di benzina di via Verrazzano in evidente violazione alla misura alla quale era sottoposto

I carabinieri di Catania hanno arrestato il 35enne catanese Mario Gianluca Sanfilippo,  responsabile di inosservanza degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. I militari giunti all’altezza del distributore di carburanti della Erg di via Giovanni da Verrazzano, hanno riconosciuto e fermato l’uomo mentre conversava con altre persone – risultate gravate da precedenti penali – pertanto in evidente violazione delle prescrizioni imposte dalla misura preventiva a cui era sottoposto. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento