Cronaca

Spaccia hashish e acidi a bordo del suo furgone: arrestato 30enne

A bordo del suo Ford Transit allestito come un camper viaggiava da una provincia all'altra spacciando anfetamine, hashish e pericolosi acidi

Girava con il suo Ford Transit da una provincia all'altra spacciando droga. Alessandro di Bernardo, 30 anni,pregiudicato, è stato fermato dalla polizia perché guidava contro mano in pieno centro città. A bordo del suo furgone allestito come un camper per vivere e "lavorare" l'uomo, sprovvisto di patente di guida, aveva un marsupio nel quale nascondeva 39 grammi di hashish (in un unico pezzo), 34 monodosi di anfetamine, 47 “tocchetti” di acido e un bisturi intriso di sostanza stupefacente, utilizzato per il taglio dell’hashish.

DI BERNARDO FOTO 2bis-2

All'interno del mezzo, oltre a tutto l’occorrente per abitarvi, è stata trovata un’arma bianca nascosta all’interno del cruscotto. Sono state trovate anche diverse banconote di diverso taglio, per un totale di 115 euro, presumibile guadagno dell’attività illecita. Il 30enne denunciato anche per i reati di “false generalità” e “porto abusivo di arma bianca”, su disposizione del pm di turno è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della questura, in attesa del giudizio direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia hashish e acidi a bordo del suo furgone: arrestato 30enne

CataniaToday è in caricamento